UniCredit Bank lead e sole bookrunner del bond sustainability-linked di Veritas da 100 milioni

Veritas ha collocato un prestito obbligazionario, non convertibile e non subordinato, sustainability-linked, di 100 milioni di euro, con tasso 3,250% e scadenza nel 2027, destinato esclusivamente a investitori istituzionali.

UniCredit Bank AG agisce come lead manager e sole bookrunner dell’operazione. UniCredit, inoltre, opera in qualità di Esg structuring advisor.

Le obbligazioni sono state collocate ad un prezzo di emissione pari al 100% del valore nominale e matureranno interessi a un tasso annuo del 3,25% annuo, pagabile annualmente in via posticipata il 9 dicembre di ogni anno, soggetto a un possibile aumento dello 0,10% annuo in relazione a uno qualsiasi dei periodi di interesse dal 2024 al 2027 nel caso in cui la società
non ottenga un rating o un punteggio Eag di livello predeterminato.

I bond sono quotati sul mercato regolamentato Euronext Dublin.

I proventi dell’emissione del prestito obbligazionario, si legge in un comunicato, “saranno utilizzati da Veritas per il finanziamento di nuovi investimenti per la crescita del gruppo, da effettuarsi in accordo con il piano di investimenti della società”.

UniCredit Bank lead e sole bookrunner del bond sustainability-linked di Veritas da 100 milioni

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram