venerdì 17 ago 2018
HomeCorporate Finance/M&AUnicredit in parnership con Allianz e Generali, Barclays e Kpmg advisor

Unicredit in parnership con Allianz e Generali, Barclays e Kpmg advisor

Unicredit in parnership con Allianz e Generali, Barclays e Kpmg advisor

UniCredit, Allianz e Generali insieme nel bancassurance. La banca guidata da Jean Pierre Mustier (nella foto), affiancata da Kpmg Corporate Finance, ha infatti annunciato la firma di due accordi esclusivi di partnership strategica con Allianz e Generali, quest’ultima assistita da Barclays, per la distribuzione di prodotti assicurativi per individui e piccole e medie imprese in Bosnia ed Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Ungheria, Romania, Serbia, Slovacchia e Slovenia.

Per UniCredit, UniCredit CEE Corporate Finance Advisory and KPMG Corporate Finance sono stati co-financial advisors. Barclays, guidata in Italia da Enrico Chiapparoli, è advisor di Generali e ha agito con un team composto da Renato Di Monta (Managing Director FIG) e Luca Maiorana (Director FIG).

Le partnership di lungo termine, spiega la banca in una nota, verranno gradualmente implementate – in conformità con le normative locali di riferimento – nella seconda metà del 2018, e saranno focalizzate prevalentemente su prodotti Life and Non-Life con Allianz e su prodotti CPI (Credit Protection Insurance) con Generali.

Gli accordi inoltre rafforzeranno le attuali attività di UniCredit nel business della Bancassicurazione in CEE e ci si aspetta che generino sinergie attraverso a una rafforzata e unica strategia commerciale. Tra l’altro la banca ha recentemente riorganizzato le proprie attività di Bancassicurazione in CEE con la creazione dell’Area di Business CEE Bancassurance, guidata da Arcangelo
M. Vassallo, a diretto riporto di Carlo Vivaldi, responsabile della Divisione CEE.

 

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.