lunedì 18 dic 2017
HomeCartolarizzazioniUnicredit vende in Ungheria npl per 44,3 milioni

Unicredit vende in Ungheria npl per 44,3 milioni

Unicredit vende in Ungheria npl per 44,3 milioni

Unicredit Bank Hungary e Unicredit Jelzálogbank hanno ceduto un portafoglio di crediti in sofferenza composto da mutui residenziali a una società finanziaria ungherese, EOS Faktor Zrt.

Il portafoglio ha per oggetto esclusivamente crediti derivanti da contratti di finanziamento regolati dal diritto ungherese per un ammontare – al lordo delle rettifiche di valore – di circa 44,3 milioni di euro (HUF 13,6 miliardi). L’impatto verrà recepito nel bilancio UniCredit del quarto trimestre 2017.

La cessione del portafoglio costituisce parte dell’attuale strategia di UniCredit di riduzione delle esposizioni deteriorate.

All’estero, il gruppo ha infatti già ceduto alcuni portafogli di npl, in particolar ein Bulgaria, dove attraverso la controllata Unicredit Bulbank ha ceduto pro soluto un portafoglio di crediti in sofferenza da 84 milioni a B2 Kapital (leggi la notizia qui su financecommunity.it) a inizio novembre e un altro a inizio anno, sempre a B2 Kapital, da 93 milioni (leggi qui la notizia)

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.