Unipol sale al 13,1% di Bper e punta al 20%

Unipol rafforza il proprio posizionamento in Bper Banca. Il gruppo assicurativo guidato da Carlo Cimbri (nella foto), che oggi detiene il 9,87% del gruppo emiliano, ha concluso oggi 22 giugno l’acquisizione di un ulteriore 3,25% del capitale sociale della banca attraverso una procedura di reverse accelerated bookbuilding salendo dunque al 13,1% circa del capitale sociale.

Ma l’obiettivo è quello di salire fino al 20% della banca modenese.

Il corrispettivo per l’acquisto delle azioni è pari a 4,72 per ciascuna delle 15,6 milioni di azioni, per un esborso complessivo di 73,8 milioni circa.

Nell’operazione, Jp Morgan, Mediobanca ed Equita hanno operato come intermediari autorizzati e joint bookrunners.

 

 

Unipol sale al 13,1% di Bper e punta al 20%

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram