Vantage Capital Markets lancia la divisione di investment banking guidata da Federico Bazzoni

Vantage Capital Markets (VCM) ha lanciato ufficialmente una nuova divisione globale dedicata all’investment banking, annunciando la nomina di Federico Bazzoni, profilo di grande esperienza nel settore, a ceo della banca d’investimento con sede a Hong Kong. Financecommunity riporta la notizia in anteprima.

Potendo contare sulla rete di distribuzione globale di VCM e sull’ampio parco clienti di investitori istituzionali , la nuova divisione di investment banking punta a fornire alle imprese a media capitalizzazione in settori a forte crescita a livello globale l’accesso a soluzioni e servizi di finanziamento nei mercati dei capitali azionari (ECM), nei mercati dei capitali di debito (DCM), oltre che nella consulenza in materia di finanza aziendale.

Bazzoni ha dichiarato: “Le società a media capitalizzazione e in forte crescita sono fondamentali per l’economia globale, in quanto generano posti di lavoro e innovazioni; in aggiunta, tendono anche a sovraperformare come classe di asset in condizioni di mercato volatili. Tuttavia, il segmento resta trascurato dalle grandi banche di investimento globali quando le imprese sono in cerca di finanziamenti e accesso ai capitali per sostenerne la crescita”.

“In qualità di broker finanziario e banca d’investimento globale, VCM si impegna a colmare questi vuoti, sia per gli investitori sia per gli emittenti, attraverso le soluzioni e offerte di finanziamento complete e personalizzate, in particolare nel settore ESG e nelle tecnologie più innovative”, ha aggiunto Bazzoni.

La divisione investment banking di VCM sarà guidata da Bazzoni, che può vantare di 30 anni di esperienza nel mercato dei capitali asiatici con ruoli manageriali, nelle maggiori banche d’investimento globali e regionali, in Europa ed in Asia. Bazzoni, nel suo ultimo incarico, ha guidato le attivtà di M&A per CLSA Citic Securities, la principale Banca d’Affari cinese controllata dal Ministero del Tesoro della Repubblica Popolare Cinese. A questo riguardo, sono significative alcune importanti transazioni cross-border fra Italia e Cina che hanno visto Citic in ruolo primario. Fra tutte, ad esempio, l’acquisizione da parte di Bright Food (Cina) del 100% di Salov Group (Olio d’Oliva Filippo Berio), la prima cessione dell’AC Milan ad un gruppo di imprenditori cinesi, poi passata al Fondo Elliot; l’acqusizione di Pirelli da parte del colosso della chimica cinese ChemChina, con un rapporto molto consolidato con l’allora Chairman del gruppo, Ren Jianxin.

Tra i dirigenti del ramo investment banking che lavorano al fianco di Bazzoni sono stati assunti alcuni leader del mercato internazionale dell’investment banking ed esperti del settore con oltre 150 operazioni di successo portate a termine fino a oggi.

Grazie alla sua rete globale consolidata e alla sua expertise in diversi mercati, VCM offre ai clienti soluzioni di finanziamento su misura e garantisce agli investitori l’accesso esclusivo a operazioni off-market e innovative che offrono un profilo rischio-rendimento ottimale.

La nascita della divisione di investment banking si inserisce all’interno della a forte crescita di VCM negli ultimi 12 mesi: un risultato possibile grazie all’apertura della sua sede di Dubai, al servizio di Medio Oriente e Africa, e alla creazione di diversi nuovi desk rivolti alle fasce di investitori strategici come hedge fund e family office in tutto il mondo.

In aggiunta, la banca d’investimento VCM lavorerà a stretto contatto con i servizi di intermediazione esistenti e offrirà soluzioni di private equity, structured financing e raccolta di capitali per le aziende, nonché M&A, ristrutturazione e consulenza, ECM, DCM e corporate finance. La rete di VCM offre copertura finanziaria e presenza capillare alle imprese in tutto il mondo, con rappresentanza a Dubai, Hong Kong, Londra, Sydney e Tokyo.

Vantage Capital Markets lancia la divisione di investment banking guidata da Federico Bazzoni

eleonora.fraschini@lcpublishinggroup.it

Financecommunity.it

Lanciata nel maggio 2014, la testata si rivolge a bankers, fondi di private equity, operatori del real estatee SGR.
La testata, al livello di contenuti, si focalizza sul mercato finance, ovvero sugli spostamenti e cambiamenti di poltrona, le operazioni e relativi advisors, piuttosto che su approfondimenti e dati analitici sull’evoluzione del mercato.
 
Financecommunity.it ha visto crescere molto rapidamente il numero di lettori e di professionisti che intervengono e danno il loro contributo.
 

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

FINANCECOMMUNITY S.R.L. – Società appartenente a LC Publishing Group S.p.A. - Via Leone Tolstoi 10 - 20146 Milano–Tel.+39 02 36727659 - C.F./P.IVA 10160150966
REA 2510285 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram