domenica 17 nov 2019
HomeCartolarizzazioniZenith Service e Amco nella prima cartolarizzazione npl di Banca del Fucino

Zenith Service e Amco nella prima cartolarizzazione npl di Banca del Fucino

Zenith Service e Amco nella prima cartolarizzazione npl di Banca del Fucino

Zenith Service, guidata dall’ad Umberto Rasori (nella foto), ha agito quale corporate servicer e rappresentante degli obbligazionisti nella prima operazione di cartolarizzazione di un portafoglio di crediti in sofferenza ceduto da Banca del Fucino per un valore nominale di 297 milioni di euro.

I crediti derivano da finanziamenti ipotecari o chirografari, aperture di credito e sconfinamenti di conto corrente vantati verso debitori classificati dalla banca cedente come past due, unlikely to pay e a sofferenza ai sensi della circolare della Banca d’Italia n. 272 del 30 luglio 2008.

L’operazione è strutturata tramite la società veicolo “Fucino NPL’s S.r.l.”, costituita e messa a disposizione da Zenith Service. Servicer dell’operazione è AMCO (Asset Management Company), la ex Sga. L’operazione si inserisce all’interno del piano di dismissioni strategico di Banca Fucino e segue il via libera della Banca Centrale Europea alla fusione di Banca Igea Banca in Banca del Fucino.

I titoli Asset-backed, emessi dalla SPV, sono stati emessi in tre classi e collocati ad investitori istituzionali mediante piazzamento privato.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.