Alpha al controllo di Laminam. Mediobanca advisor

Alpha Private Equity, il fondo guidato in Italia dalla country head Valentina Pippolo (nella foto), ha acquisito il controllo di Laminam, azienda attiva nella produzione di lastre ceramiche di grande dimensione, per un valore che dovrebbe aggirarsi sui 250 milioni di euro.

A cedere è la famiglia Stefani assieme ad Alberto Selmi, che continuerà a guidare Laminam insieme al management e incrementerà la sua partecipazione nel gruppo.

Nell’operazione Mediobanca è stata advisor delle parti coinvolte con un team composto da Alberto Vigo, Stefano Cappello e Paolo Malvestiti, mentre Banco Bpm ha sottoscritto il finanziamento. Alpha è stata anche assistita da Fineurop Soditic, Banca Akros, Deloitte, Boston Consulting Group, Fineurop Soditic ed Essentia Advisory, con un team guidato da Alberto Arrotta. La famiglia Stefani è stata assistita da PwC.

Laminam, fondata nel 2004 da Franco Stefani e con sede a Fiorano Modenese, ha chiuso il 2018 con un fatturato consolidato di circa 110 milioni di euro e un Ebitda di circa 26 milioni e conta oltre 400 dipendenti nel mondo dei quali 300 in Italia.

Alpha al controllo di Laminam. Mediobanca advisor

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram