giovedì 29 ott 2020
HomeEmissioni ObbligazionarieAmundi per il minibond di 2 milioni del Centro Medico Santagostino

Amundi per il minibond di 2 milioni del Centro Medico Santagostino

Amundi per il minibond di 2 milioni del Centro Medico Santagostino

Il Centro Medico Santagostino (Società e Salute Spa), rete di poliambulatori di sanità privata accessibile attiva a Milano, Brescia e Bologna, ha lanciato un minibond da 2 milioni di euro che è stato  interamente sottoscritto da Amundi per conto del fondo Amundi Finance et Solidarité, fondo d’investimento sociale e solidale in Francia.

L’obiettivo è finanziare investimenti per la crescita della società, sia in senso geografico (apertura nuove sedi) sia relativi all’allargamento dell’offerta clinica con l’obiettivo di estenderla a tutti i servizi che non richiedano un ricovero in una struttura ospedaliera.

Il Centro Medico è da dicembre scorso controllato dal fondo L-Gam, che ha acquisito l’85% della società dai soci fondatori, il fondo Oltre Venture (leggi la notizia su Financecommunity.it) e la holding Società e Salute.

Quanto ad Amundi, asset manager europeo che gestire oltre 1.500 miliardi di euro, “l’operazione realizzata con il Centro Medico Santagostino rappresenta la prima iniziativa di impact investing realizzata da Amundi al di fuori della Francia», ha commentato Cinzia Tagliabue (nella foto), ceo di Amundi SGR. L’operazione, ha continuato, “si inserisce nel quadro degli impegni assunti da Amundi col piano Ambition2021 relativamente alla crescita delle operazioni a supporto delle imprese attive nel settore sociale e nelle iniziative a forte impatto sociale. L’Italia fa dunque da apripista per il dispiegamento in altri mercati dell’expertise maturata da Amundi in Francia nell’impact investing”.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.