Arkios e Crossborder nello shopping dei trattori italiani di Warren Buffet

Attraverso la Marmon Holding Corporation, controllata da Berkshire Hathaway, Warren Buffett (nella foto) ha rilevato il 100% della italiana Zephir, società attiva a lovello mondiale nella produzione di trattori industriali e macchine per la trazione ferroviaria.

Ad affiancare l’investitore è stato Arkios, attraverso un team internazionale che ha coinvolto sia il team italiano, sia quello di Dubai, con Marco Ammirati Stefano Ledda. Nella partita anche la boutique milanese Cross Border.

Basata a Modena, Zephir, 47 dipendenti, conta un export di oltre il 90% del fatturato e un valore della produzione di circa 15 milioni atteso nel 2016m con un margine operativo lordo superiore al 20%. A vendere è stato B-Group, holding industriale di Bologna. 

Attraverso questa acquisizione, Warren Buffet intende integrare l’americana Truckmobile, già presente nel portafoglio di Marmon, con Zephir per sviluppare i prodotti italiani in Paesi dove sta aumentando l’uso di veicoli elettrici e ibridi.

Arkios e Crossborder nello shopping dei trattori italiani di Warren Buffet

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram