Banca Akros cede un portafoglio di crediti Single name da 24 milioni

Banca Akros, corporate e investment bank del gruppo Banco BPM, annuncia la conclusione, in qualità di arranger, della seconda operazione della piattaforma “Single Name Italy”, dedicata alle banche italiane per la cessione di crediti di importo rilevante (i cosiddetti “Single name”) ipotecari classificati in sofferenza o inadempienza probabile (UTP).

Banca Akros ha curato, per conto di un intermediario italiano di medie dimensioni, la cessione di una posizione Single name classificata in sofferenza, garantita da immobili a destinazione d’uso ricettivo e alberghiero, localizzati in località turistiche costiere dell’Adriatico, per un gross book value pari a circa 24 milioni di euro. Banca Akros ha organizzato l’asta competitiva per la cessione di tali crediti, che sono stati aggiudicati a un investitore specializzato nell’acquisto e gestione di crediti deteriorati.

La prima operazione di Single Name Italy, conclusa a dicembre 2018 e di importo pari a circa 25 milioni di euro, ha avuto ad oggetto crediti garantiti da immobili industriali e commerciali localizzati in Lombardia.

L’operazione è stata  finalizzata da Banca Akros dal team Investment Banking, guidato da Giuseppe Puccio (foto).

 

Banca Akros cede un portafoglio di crediti Single name da 24 milioni

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram