Banco Bpm a capo di un pool che eroga 75 milioni a BolognaFiere

Un pool bancario coordinato da Banco Bpm ha erogato un finanziamento di 75 milioni di euro al gruppo BolognaFiere.

Alla firma dell’accordo, si legge in un comunicato, erano presenti il presidente di BolognaFiere, Gianpiero Calzolari, e il responsabile mercato corporate Centro-Nord di Banco Bpm, Luca Mazzini.

L’operazione di finanziamento – della durata di dodici anni – è finalizzata a sostenere il piano di sviluppo industriale del gruppo; in particolare, le attività di ampliamento e rinnovamento del quartiere fieristico di Bologna. Il piano di investimenti previsti entro il 2024 ammonta complessivamente a 138 milioni di euro e si inquadra nel quadro del piano industriale 2020, che si pone l’obiettivo di raggiungere 200 milioni di fatturato.

Gli istituti di credito che costituiscono il pool sono – oltre all’istituto guidato da Giuseppe Castagna (nella foto), che ha agito in qualità di banca agente e banca depositaria – Intesa Sanpaolo/Banca Imi, Mps, Bper, Unicredit e Bnl.

Banco Bpm a capo di un pool che eroga 75 milioni a BolognaFiere

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram