giovedì 09 lug 2020
HomeFinanziamenti BancariBei e Cdp insieme per mettere a disposizione delle pmi 1,5 miliardi

Bei e Cdp insieme per mettere a disposizione delle pmi 1,5 miliardi

Bei e Cdp insieme per mettere a disposizione delle pmi 1,5 miliardi

Banca Europea per gli Investimenti (Bei) e Cassa Depositi e Prestiti (Cdp) hanno siglato un accordo di collaborazione per mettere a disposizione di piccole e medie imprese italiane 1,5 miliardi di euro per fare fronte all’emergenza causata dal Covid-19, godendo di tassi vantaggiosi e durate dei prestiti lunghe.

L’intesa, si legge in un comunicato, è stata siglata tra il vicepresidente della banca dell’Unione Europea, Dario Scannapieco (nella foto), e l’amministratore delegato di Cdp, Fabrizio Palermo.

In scia verrà siglato un accordo tra Cdp e l’Associazione bancaria italiana (Abi), che “consentirà alle banche di utilizzare tempestivamente la liquidità della Bei per la concessione dei finanziamenti alle imprese”.

La collaborazione prevede che Bei eroghi 1,5 miliardi alla “Piattaforma imprese”, strumento di Cdp per finanziarie pmi e midcap, attraverso la collaborazione con il settore bancario.

Potranno beneficiarie delle risorse aziende considerate pmi (fino a 250 dipendenti, secondo la definizione europea) e midcap (3.000 addetti), attive in tutti i settori  produttivi.

Grazie alla possibilità di veicolare i finanziamenti Bei anche mediante le banche più
piccole, “l’operazione permetterà una diffusione capillare dei vantaggi finanziari, raggiungendo circa 6.000 aziende italiane, con un importo medio stimato in 250.000
euro per progetto sostenuto. I tempi di restituzione potranno arrivare anche a dieci anni”.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.