Bgb Weston, advisor finanziario de Il Sole 24Ore nell’emissione da 45 mln

Il Sole 24 ORE S.p.A. ha emesso sul mercato obbligazioni non garantite e non convertibili per un ammontare in linea capitale di 45 milioni e della durata di 7 anni, destinato esclusivamente ad investitori qualificati.

Le obbligazioni sono state emesse in esecuzione del contratto di sottoscrizione concluso, in data 23 luglio 2021, tra Il Sole 24 ORE S.p.A., Goldman Sachs International, MPS Capital Services e Banca Popolare di Sondrio.

L’emissione è destinata al rifinanziamento del debito corrente ed allo sviluppo delle strategie aziendali del gruppo.

BGB Weston Limited ha agito in qualità di advisor finanziario de Il Sole 24 ORE S.p.A. con un team guidato dal CEO Lorenzo Gallucci (nella foto), coadiuvato dal senior advisor Daniele Iacovone e dagli associate Flavio Favero e Andrea Redi. Il Ceo di BGB Weston, Lorenzo Gallucci, ha dichiarato: «Questa operazione rientra nella nostra strategia societaria che, nonostante i disagi causati nell’ultimo anno dalla pandemia, è concentrata ad assitere clienti corporate anche in Italia dove vediamo un forte interesse da parte di investitori internazionali ed ottime prospettive future di crescita».

Bgb Weston, advisor finanziario de Il Sole 24Ore nell’emissione da 45 mln

nicola.dimolfetta@lcpublishinggroup.it

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram