BNL eroga un sustainable linked loan da 30 milioni a Granarolo

BNL ha strutturato un sustainable linked loan da 30 milioni di euro per Granarolo. Il finanziamento sarà destinato a una serie di attività industriali per ridurre ulteriormente, in cinque anni, il consumo e il peso della plastica derivante da imballaggi, agevolarne il riciclo e il riutilizzo e sperimentare materie alternative e forme di produzione a minore impatto ambientale.

BNL, in un comunicato, definisce il finanziamento un positive loan, le cui condizioni sono legate a precisi indici di sostenibilità, misurati e monitorati, al raggiungimento dei quali il prestito diventa maggiormente competitivo per l’azienda.

Gianpiero Calzolari, presidente di Granarolo, ricorda le iniziative del gruppo in materia di sostenibilità: “Un importante lavoro sulle stalle per garantire nel tempo innovazione e benessere animale, un allontanamento dall’uso di plastiche vergini e una riduzione degli sprechi”. L’accordo con BNL è “orientato alla riduzione del peso degli imballaggi in plastica primari e secondari di latte e latticini e alla sostituzione di plastiche vergini con plastiche riciclate”. Granarolo “ha lanciato sul mercato la prima bottiglia di latte in Italia con il 20% di plastica riciclata, in soli sei mesi siamo arrivati al 25% ed entro fine 2021 si arriverà al 50% su tutte le bottiglie”.

BNL recentemente ha lanciato Zero Plastica in Mare, in partnership con Legambiente, per la raccolta da mari e fiumi di almeno 15 tonnellate di plastica al 2021, smaltendole e riciclandole adeguatamente

Granarolo riunisce circa 700 allevatori produttori di latte. E’ un’organizzazione di raccolta della materia prima alla stalla con 70 mezzi, 720 automezzi per la distribuzione, che movimentano 850mila tonnellate l’anno e servono quotidianamente circa 50mila punti vendita. Granarolo conta 3.029 dipendenti. Il 77,48% del gruppo è controllato dal Consorzio Granlatte, il 19,78% da Intesa Sanpaolo, il restante 2,74% da Cooperlat. Nel 2018 il Gruppo ha realizzato un fatturato oltre 1,3 miliardi di euro.

Per ulteriori dettagli visitate Foodcommunity.it

BNL eroga un sustainable linked loan da 30 milioni a Granarolo

Noemi

Financecommunity.it

Lanciata nel maggio 2014, la testata si rivolge a bankers, fondi di private equity, operatori del real estatee SGR.
La testata, al livello di contenuti, si focalizza sul mercato finance, ovvero sugli spostamenti e cambiamenti di poltrona, le operazioni e relativi advisors, piuttosto che su approfondimenti e dati analitici sull’evoluzione del mercato.
 
Financecommunity.it ha visto crescere molto rapidamente il numero di lettori e di professionisti che intervengono e danno il loro contributo.
 

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

FINANCECOMMUNITY S.R.L. – Società appartenente a LC Publishing Group S.p.A. - Via Leone Tolstoi 10 - 20146 Milano–Tel.+39 02 36727659 - C.F./P.IVA 10160150966
REA 2510285 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram