Cbre consulente di Gwm sul pilotage dell’ampliamento del Parco Commerciale Da Vinci

Cbre si è occupata per conto di Gwm del pilotage di ventisei unità, per un totale di 22.000 metri quadri, per l’ampliamento del Parco Commerciale Da Vinci a Fiumicino, Roma.

Il team retail development services della società di consulenza immobiliare, si legge in un comunicato, “si è occupato del controllo tecnico dei progetti dei tenant, in accordo con quanto definito dalla proprietà, della gestione di eventuali richieste di modifica delle predisposizioni o dello stato di consegna, del coordinamento degli interventi dei cantieri contemporaneamente in attività”.

Il team, inoltre, ha verificato la correttezza tecnica dei progetti realizzati e si è assicurato che rispondessero agli accordi presi, gestendo anche le tempistiche per assicurare l’apertura del parco nella data concordata.

Il progetto ha richiesto il coordinamento di circa quaranta imprese.

 

Cbre impiega oltre 100mila dipendenti (escludendo le consociate) e fornisce servizi a proprietari di immobili, investitori nel settore immobiliare attraverso circa 530 sedi in tutto il mondo (escludendo le consociate).

Cbre consulente di Gwm sul pilotage dell’ampliamento del Parco Commerciale Da Vinci

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram