Conbipel, offerta dal gruppo turco Çağla Tekstil. Gli advisor

Il gruppo turco Çağla Tekstil avrebbe presentato un’offerta d’acquisto per Conbipel, attualmente in concordato.

Secondo quanto scritto dal Sole 24 Ore nei giorni scorsi, al processo stanno lavorando l’advisor finanziario Vitale & Co, lo studio legale Dla Piper e il professore esperto di diritto fallimentare Alberto Jorio.

Controllata da circa un decennio dall’operatore di private equity Oaktree, a cui non è riuscito il progetto di rilancio dello storico brand di abbigliamento in pelle con sede a Cocconato d’Asti, Conbipel era già in difficoltà prima che l’emergenza sanitaria causata dalla diffusione del coronavirus Covid-19 affossasse l’intero settore del retail tradizionale.

Conbipel ha un giro d’affari di circa 180 milioni e debiti per circa 30 milioni di euro.

Il tribunale dovrebbe valutare a settembre le proposte di salvataggio e rilancio del gruppo.

Conbipel, offerta dal gruppo turco Çağla Tekstil. Gli advisor

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram