lunedì 25 mag 2020
HomeFinanziamenti BancariCovid-19, da Intesa 2 miliardi per le imprese di Confcommercio

Covid-19, da Intesa 2 miliardi per le imprese di Confcommercio

Covid-19, da Intesa 2 miliardi per le imprese di Confcommercio

Intesa Sanpaolo ha riservato alle imprese e professionisti associati a Confcommercio un plafond di 2 miliardi di euro per sostenere le imprese con la finalità di garantire la gestione dei pagamenti urgenti e le esigenze immediate di liquidità. L’obiettivo è quello “di contribuire a garantire concretamente la continuità produttiva, a fronte del rallentamento della domanda interna ed estera che la situazione di crisi attuale” provocata dal coronavirus Covid-19, spiega la banca in una nota.

L’iniziativa è parte integrante delle misure straordinarie annunciate in questi giorni dalla banca guidata da Carlo Messina (nella foto) a sostegno dell’economia, delle imprese e delle famiglie e cioè 5 miliardi di euro di nuovi finanziamenti per le imprese di tutto il territorio nazionale a supporto della gestione del circolante, declinata attraverso linee di credito aggiuntive rispetto a quelle preesistenti; 10 miliardi di euro di liquidità per i clienti Intesa, attraverso linee di credito già deliberate a loro favore e ora messe a disposizione per finalità ampie e flessibili, quali la gestione dei pagamenti urgenti e la sospensione per 3 mesi delle rate dei finanziamenti a medio/lungo termine in essere, per la sola quota capitale o per l’intera rata. La sospensione dei finanziamenti è estesa anche a favore delle famiglie di tutto il territorio nazionale.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.