giovedì 17 ott 2019
HomeCorporate Finance/M&ACredito Fondiario e Banca Ifis studiano partnership nei crediti deteriorati

Credito Fondiario e Banca Ifis studiano partnership nei crediti deteriorati

Credito Fondiario e Banca Ifis studiano partnership nei crediti deteriorati

Banca Ifis e Credito Fondiario hanno sottoscritto una lettera di intenti non vincolante, finalizzata a studiare la realizzazione di una partnership nei settori del debt servicing e debt purchasing.

Nel documento, si legge in un comunicato, “si delinea la possibile creazione di una nuova piattaforma in grado di operare lungo tutta la catena del valore della gestione dei portafogli di crediti deteriorati e presente in tutte le asset class (secured, unsecured, npl, utp, leasing, real estate e credito al consumo), in grado di competere, per dimensione, qualità dei servizi ed efficienza, con i principali player del mercato”.

Credito Fondiario (nella foto, il chief investment officer Guido Lombardo) consoliderebbe le attività combinate svolte dalla nuova piattaforma.

Le parti hanno assunto un impegno di esclusiva della durata di 60 giorni.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.