giovedì 04 mar 2021
HomeVenture CapitalCrowdfunding, Opstart: via libera Consob all’offerta di minibond

Crowdfunding, Opstart: via libera Consob all’offerta di minibond

Crowdfunding, Opstart: via libera Consob all’offerta di minibond

Opstart, piattaforma di equity crowdfunding, ha ottenuto il nulla osta da parte di CONSOB all’estensione dell’operatività alla pubblicazione di offerte riguardo a minibond, e altri titoli di debito.

Opstart diventa, quindi, uno dei primi portali a beneficiare della possibilità di pubblicare offerte aventi ad oggetto strumenti di debito, a seguito delle recenti modifiche introdotte da CONSOB al Regolamento sul crowdfunding.

Tutte le offerte di questo tipo verranno pubblicate su Crowdbond, la divisione di Crowdbase dedicata al mondo dei Minibond che Opstart attiverà nelle prossime settimane.

Opstart è un portale di equity crowdfunding lanciato a Bergamo nel 2015 da Giovanpaolo Arioldi (ad e direttore generale) e Alessandro Arioldi (CTO). Opstart è stato il primo portale di crowdfunding a ideare il crowdlisting. In particolare, lo effettuerà Cesynt Advanced Solutions, che ha sviluppato la piattaforma di e-learning iSkilled.

Nel novembre scorso, Opstart ha chiuso un round di finanziamento, grazie a cui è entrata nel capitale Aleph Finance Group Plc, holding d’investimento proprietaria di Pairstech Capital Management. Aleph, tramite Pairstech.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.