mercoledì 30 set 2020
HomeEmissioni ObbligazionarieDavia con Frigiolini quota il suo primo minibond

Davia con Frigiolini quota il suo primo minibond

Davia con Frigiolini quota il suo primo minibond

Davia, azienda nel settore della trasformazione e conservazione del pomodoro, ha emesso il suo primo minibond del valore di 500 mila euro, quotato all’ExtraMot Pro. L’emissione, con scadenza 31 maggio 2021, è garantita al 90% dal Fondo di Garanzia per le pmi previsto dal Decreto Liquidità e paga un tasso d’interesse lordo annuo del 3,80%. È prevista la consueta opzione call per l’eventuale rimborso anticipato a discrezione dell’emittente, con contestuale premio all’investitore.

Il minibond è stato collocato subito dopo la pubblicazione dell’offerta sul portale di crowdfunding Fundera, che fa capo a Frigiolini & Partners Merchant, il quale è stato advisor, arranger e coordinatore dell’emissione. Lo studio D&P Finance Consulting ha agito come consulente strategico di Davia.

Con sede a Gragnano (Na), Davia nasce nel 2010 per  volontà della famiglia Vitiello, dal 1984 è attiva nel settore della trasformazione e conservazione del pomodoro, e si occupa della produzione di conserve alimentari vegetali tramite la trasformazione di ortaggi, legumi, frutta e relativi semilavorati, oltre che della commercializzazione nonché l’import-export di prodotti alimentari freschi e comunque conservati. L’attività della società è indirizzata verso il canale tradizionale ma anche verso la clientela che ricerca prodotti di alta qualità e biologici. La società ha realizzato nel 2019 un fatturato di quasi 18 milioni di euro con un ebitda di oltre 1,6 milioni di euro.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.