lunedì 28 set 2020
HomeIPO (De-listing/Dual-listing)Fenix Entertainment inaugura segmento Aim Pro con forte rialzo. Gli advisor

Fenix Entertainment inaugura segmento Aim Pro con forte rialzo. Gli advisor

Fenix Entertainment inaugura segmento Aim Pro con forte rialzo. Gli advisor

Fenix Entertainment ha debuttato su Aim Pro, il nuovo segmento, organizzato e gestito da Borsa Italiana, dedicato agli investitori istituzionali e professionali, che consente alle piccole e medie imprese di accedere con maggiore gradualità al mercato. E lo ha fatto mettendo a segno un rialzo del 18,75%, chiudendo a 4,75 euro rispetto ai 4 euro del collocamento.

La società attiva nella produzione e distribuzione di contenuti cinematografici, televisivi e musicali è la prima matricola del segmento.

Nell’ambito della procedura di ammissione alla quotazione, Fenix Entertainment è affiancata da Integrae Sim nel ruolo di nominated adviser e da EnVent Capital Markets – che ha elaborato anche l’operazione finanziaria come deal structurer – in qualità di global coordinator. Ambromobiliare (nella foto, l’amministratore delegato e direttore generale Corinna zur Nedden) agisce come financial advisor,

LS Lexjus Sinacta è legal advisor. RSM è la società di revisione. Spriano Communication & Partners è advisor per la comunicazione.

Le contrattazioni sul segmento Aim Pro sono riservate esclusivamente ad investitori professionali e istituzionali, e prevedono un’asta giornaliera.

L’ammissione è avvenuta a seguito del collocamento in aumento di capitale, rivolto a investitori istituzionali e professionali, di 377.500 di azioni, a 4 euro per azione, per un controvalore totale di 1,51 milioni di euro. Il flottante della società post quotazione è
pari al 15,88% del capitale sociale. In base al prezzo di offerta, la capitalizzazione di mercato
è di 9,51 milioni.

L’operazione prevede che ai sottoscrittori delle azioni di nuova emissione vengano assegnati warrant gratuitamente nel rapporto di uno a uno. Il rapporto di conversione è di uno a uno, con esercizio effettuabile in tre finestre temporali e strike price pari al prezzo di ipo.

Fenix Enterteinment, con sede a Roma, è stata fondata nel 2016 dai fratelli Riccardo e Matteo Di Pasquale e da Roberta Giarrusso. Riccardo Di Pasquale ricopre il ruolo di amministratore delegato. Tino Silvestri, ex direttore generale di Warner Italia che ha preso parte attivamente allo sviluppo dell’iniziativa, è il presidente.

Con la quotazione la società “punta al rafforzamento della struttura e del posizionamento sul mercato produttivo”.

Fenix Entertainment ha archiviato il 2019 con un valore della produzione pari a 7,5 milioni, un ebitda di 1,9 milioni e un utile netto di 1,1 milioni. Quest’anno prevede di raggiungere un valore della produzione di oltre 11 milioni.

Barbara Lunghi, head of primary markets di Borsa Italiana, sottolinea che “Fenix Entertainment è la prima società a debuttare sul segmento professionale di Aim Italia, varato lo scorso 20 luglio, con l’obiettivo di offrire un accesso graduale al mercato dei capitali e attrarre un numero crescente di imprese ambiziose”.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.