mercoledì 22 gen 2020
HomeFinanziamenti BancariFineurop Soditic con Eolo per un finanziamento da 155 milioni

Fineurop Soditic con Eolo per un finanziamento da 155 milioni

Fineurop Soditic con Eolo per un finanziamento da 155 milioni

Affiancato da Fineurop Soditic, Eolo, operatore italiano nel Fixed Wireless Access ultra broadband per i segmenti business e residenziale, ha ottenuto un finanziamento per un ammontare complessivo di oltre 155 milioni di euro, fornito da un pool di sei istituti di credito internazionali e domestici di primario standing composto da Unicredit, Natixis, MPS Capital Services, che hanno agito in qualità di global coordinator, Banco BPM, Credit Agricole Italia e Intesa Sanpaolo.

Fineurop Soditic ha assistito Eolo in qualità di advisor finanziario esclusivo con un team composto da Umberto Zanuso, Francesco Panizza (nella foto) e Maria Pia Biguzzi.

Obiettivo dell’operazione è di accelerare ulteriormente la crescita di Eolo in particolare nei piccoli comuni del Sud Italia, ampliando la copertura del servizio EOLO FWA a 100 Mega, e nelle aree che soffrono di più lo speed divide. Già oggi, la connettività a 100 Mega è disponibile in 89 province, di cui 22 nel Sud Italia. A fine novembre, EOLO conta oltre 430 mila clienti in abbonamento attivi (in crescita del 30% rispetto al precedente anno) tra famiglie e imprese, residenti in 6.051 comuni servendo con il proprio servizio di connettività oltre un milione di cittadini in tutta Italia.

L’operazione si inserisce nella strategia di crescita e consolidamento avviata a fine 2017 con l’ingresso del fondo Searchlight Capital Partners, e che ha già visto l’implementazione di un piano di investimenti triennale per circa 300 milioni.

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.