Idea Taste of Italy investe in Casa Vinicola Botter con PwC

Nuova operazione per IDeA Taste of Italy, fondo specializzato nel settore agroalimentare gestito da DeA Capital Alternative Funds sgr. Il gruppo, con il managing director Pierluca Antolini (nella foto) ha investito in Casa Vinicola Botter, fondata nel 1928 da Carlo Botter a Fossalta di Piave. Oggi è la settima azienda Italiana in termini di fatturato per la produzione di vino.

IDeA Taste of Italy è stata assistita nell’operazione da Emanuela Pettenò di PwC.

Lo scorso anno l’azienda vinicola ha venduto circa 86 milioni di bottiglie e ha realizzato un fatturato di circa 180 milioni di euro e un EBITDA di circa 24 milioni, servendo le più importanti catene distributive internazionali con un ampio portafoglio di vini che abbraccia le principali regioni e denominazioni italiane con focus su Prosecco, Pinot Grigio e Primitivo.

Negli ultimi dieci anni l’azienda è cresciuta costantemente, riuscendo a triplicare il proprio fatturato e accreditandosi come il più dinamico, innovativo ed efficiente operatore italiano del vino. Nell’indagine sul Settore Vinicolo Italiano 2017 curata da Mediobanca, la Società si è classificata al primo posto, sia per propensione all’export (che incide per circa il 97% del fatturato), sia per performance economico-patrimoniali.

Il progetto di investimento di IDeA Taste of Italy nella compagine sociale è in linea con la volontà della famiglia Botter di accelerare ulteriormente la crescita del business nei mercati esteri, in particolare Stati Uniti e Cina, con l’obiettivo di raggiungere la quotazione in Borsa nel medio periodo. In questo contesto, Annalisa, Alessandro e Luca Botter, esponenti della 3° generazione della famiglia, mantengono una quota di controllo della Società, continuando a gestire l’azienda, mentre il fondo IDeA Taste of Italy, con la propria partecipazione del 22,5%, supporterà una strategia di acquisizioni mirate in Italia.

 

Idea Taste of Italy investe in Casa Vinicola Botter con PwC

Noemi

Financecommunity.it

Lanciata nel maggio 2014, la testata si rivolge a bankers, fondi di private equity, operatori del real estatee SGR.
La testata, al livello di contenuti, si focalizza sul mercato finance, ovvero sugli spostamenti e cambiamenti di poltrona, le operazioni e relativi advisors, piuttosto che su approfondimenti e dati analitici sull’evoluzione del mercato.
 
Financecommunity.it ha visto crescere molto rapidamente il numero di lettori e di professionisti che intervengono e danno il loro contributo.
 

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

FINANCECOMMUNITY S.R.L. - Via Leone Tolstoi 10 - 20146 Milano–Tel.+39 02 36727659 - C.F./P.IVA 10160150966
REA 2510285 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram