mercoledì 19 giu 2019
HomeVenture CapitalIndaco venture e Invitalia nel finanziamento da 8 mln di Sweetguest

Indaco venture e Invitalia nel finanziamento da 8 mln di Sweetguest

Indaco venture e Invitalia nel finanziamento da 8 mln di Sweetguest

Sweetguest, startup nella gestione degli affitti a breve e medio termine, ha chiuso un round di finanziamento da 8 milioni di euro a supporto del suo piano di sviluppo in Italia.

Questo round si aggiunge al primo da 1 milione di euro di fine 2016 e al secondo di 1,5 milioni del 2018, ed è stato finanziato da Indaco Ventures I, fondo lanciato lo scorso maggio da Indaco Venture Partners SGR (sottoscritto da Intesa Sanpaolo, Fondazione Cariplo e Fondo Italiano d’Investimento, con un obiettivo di raccolta di circa 200 milioni di euro di cui 134 milioni di euro già sottoscritti), dal fondo Italia Venture I (fondo di venture capital dotato di 87 milioni di euro e dedicato a investimenti in startup e PMI innovative, gestito da Invitalia Ventures SGR) e da un gruppo di investitori composto da operatori professionali e business angel italiani.

Il piano presentato dalla startup prevede uno sviluppo in linea con quello già sperimentato dal 2016 a oggi, che ha portato a decuplicare il fatturato aziendale. In particolare l’operazione di investimento ha l’obiettivo di sostenere la leadership di Sweetguest sul territorio nazionale, potenziare gli asset aziendali e ampliare le aree di business.

Sweetguest è stata fondata nel 2016 da Rocco Lomazzi, imprenditore di 28 anni con un passato nel mercato immobiliare, a cui si sono presto affiancati Edoardo Grattirola e Jacopo Vanetti e si rivolge a tutti i proprietari di casa che vogliono cogliere le opportunità offerte dal grande mercato degli affitti brevi su Airbnb.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.