Industrial Stars of Italy 4 debutta in Borsa l’8 luglio


Industrial Stars of Italy 4 ha ricevuto da Borsa Italiana il provvedimento d’ammissione alle negoziazioni sull’AIM Italia delle proprie azioni ordinarie e dei propri warrant denominati “Warrant Industrial Stars of Italy 4” che prenderanno il via il prossimo 8 luglio.

La quarta SPAC (special purpose acquisition company) promossa in Italia da Giovanni Cavallini, ex Presidente ed Amministratore Delegato di Interpump, ed Attilio Arietti, fondatore e Presidente di Oaklins Italy, Davide Milano edEnrico Arietti, ha raccolto 138 milioni di Euro nell’ambito dell’offerta finalizzata all’IPO. Indstars 4 è dunque pronta a quotarsi e ad avviare la ricerca di società target con cui realizzare l’operazione rilevante (c.d. business combination) utilizzando le risorse raccolte in sede di offerta.

Lo scorso 17 giugno Indstars 4 aveva presentato la Comunicazione di Pre-Ammissione per le azioni ordinarie e iWarrant di Industrial Stars of Italy 4 S.p.A. presso Borsa Italiana. L’ammissione alle negoziazioni sull’AIM Italia è avvenuta a seguito del collocamento di n. 13.800.000 azioni ordinarie e n. 2.760.000 Warrant(suddivisi in n. 910.800 Warrant A, n. 910.800 Warrant B e n. 938.400 Warrant C). Il prezzo di sottoscrizione è stato fissato a 10,00 Euro per azione ordinaria, con l’assegnazione di 0,2 Warrant gratuiti ogni azione sottoscritta. I promotori, tramite proprie società, hanno investito circa 2.800.000 Euro e si sono impegnati ad apportare a fondo perduto ove necessario fino ad ulteriori 2.380.000 Euro.Indstars 4 si propone di indirizzare la propria attività di investimento verso società italiane di medie dimensioni, non quotate, dotate di una significativa presenza internazionale e/o piani di sviluppo internazionali, di un forte posizionamento competitivo nel proprio settore di attività e di un managementdi comprovata esperienza ed attive in differenti settori, con esclusione dei settori immobiliare, degli armamenti nonché delle società in fase di start-up.


Banca Akros S.p.A. – Gruppo BPM, ha agito in qualità di Global Coordinator, Joint Bookrunner, Nomad e Specialist, mentre Banor SIM S.p.A. e BPER Banca S.p.A. hanno agito in qualità di Joint Bookrunner. Il consulente legale incaricato di Indstars 4 è lo studio legale Gatti Pavesi Bianchi Ludovici, mentre DLA Piper agisce come consulente legale dei Joint Bookrunner. KPMG S.p.A. è la società di revisione incaricata.

Il Consiglio di Amministrazione di Indstars 4 è composto da: Giovanni Cavallini (Presidente), Attilio Arietti (Vice Presidente Esecutivo), Davide Milano, Enrico Arietti e da Bruno Pavesi (Amministratore Indipendente). Il Professor Roberto Schiesari è Presidente del collegio sindacale.

Industrial Stars of Italy 4 debutta in Borsa l’8 luglio

nicola.dimolfetta@lcpublishinggroup.it

Financecommunity.it

Lanciata nel maggio 2014, la testata si rivolge a bankers, fondi di private equity, operatori del real estatee SGR.
La testata, al livello di contenuti, si focalizza sul mercato finance, ovvero sugli spostamenti e cambiamenti di poltrona, le operazioni e relativi advisors, piuttosto che su approfondimenti e dati analitici sull’evoluzione del mercato.
 
Financecommunity.it ha visto crescere molto rapidamente il numero di lettori e di professionisti che intervengono e danno il loro contributo.
 

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

FINANCECOMMUNITY S.R.L. - Via Leone Tolstoi 10 - 20146 Milano–Tel.+39 02 36727659 - C.F./P.IVA 10160150966
REA 2510285 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2021 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram