Intesa Sanpaolo lancia il yankee bond da 2 miliardi di dollari

Intesa Sanpaolo, sotto la guida di Carlo Messina (nella foto), ha emesso tre tranche di yankee bond dal valore complessivo di 2 miliardi di dollari nell’ambito del Medium Term Note Programme da 50 miliardi complessivi, recentemente rinnovato dalla banca. Le obbligazioni, emesse ai sensi della Sezione 144A del US Securities Act, sono consistite in una tranche del valore di 750 milioni cedola 3,250% e scadenza 2024, una del valore di 750 milioni cedola 4,000% e scadenza 2029 e una del valore di 500 milioni cedola 4,700%. Joint bookruners dell’operazione sono le banche Banca IMI, Barclays, BofA Merrill Lynch, HSBC, JPMorgan, Morgan Stanley, Toronto Dominion.

Intesa Sanpaolo lancia il yankee bond da 2 miliardi di dollari

Noemi

Financecommunity.it

Lanciata nel maggio 2014, la testata si rivolge a bankers, fondi di private equity, operatori del real estatee SGR.
La testata, al livello di contenuti, si focalizza sul mercato finance, ovvero sugli spostamenti e cambiamenti di poltrona, le operazioni e relativi advisors, piuttosto che su approfondimenti e dati analitici sull’evoluzione del mercato.
 
Financecommunity.it ha visto crescere molto rapidamente il numero di lettori e di professionisti che intervengono e danno il loro contributo.
 

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

FINANCECOMMUNITY S.R.L. - Via Leone Tolstoi 10 - 20146 Milano–Tel.+39 02 36727659 - C.F./P.IVA 10160150966
REA 2510285 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram