iStarter entra nel capitale dell’incubatore ClHub

L’acceleratore di startup i? Starter, italiano con sede a Londra, ha investito in Clhub, venture incubator sardo, che vede così il proprio capitale sociale aumentare e il proprio cda ampliarsi.

L’iniziativa consentirà di creare un ponte con Londra, facilitando internazionalizzazione delle startup in portfolio di Clhub e delle aziende affiancate con la divisione industry. L’operazione è stata ufficializzata con l’ingresso di Simone Cimminelli, Co-Founder e Managing Director di iStarter, nel cda di Clhub, composto a oggi dallo stesso Cimminelli, Riccardo Sanna, CEO di Clhub, Giovanni Sanna, Executive Chairmen di Clhub e Andrew Apodaca, Business Developer di Clhub.

iStarter ?è un acceleratore di impresa che fornisce seed capital e la propria esperienza al servizio di startupper attraverso la sua rete diversificata di giovani professionisti e senior advisor. Clhub? è un venture incubator che ha come focus primario di investimento il Made in Italy, sia del settore digitale che dei settori classici quali food e design.

Con sede a Capoterra, a pochi passi dal mare e da Cagliari, e a Santa Monica (California), Clhub è un incubatore italiano nato attraverso la partecipazione di investitori privati americani e mira allo sviluppo qualificato delle startup sul territorio nazionale, affiancando le giovani aziende con un programma di incubazione che parte dall’idea e progetto fino alla costituzione aziendale e lancio sul mercato.

Il programma di incubazione prevede un investimento cash-on-hand e diversi servizi, tra cui spazi all’interno delle proprie strutture (oltre 400mq), mentorship, networking, fundraising 

L’investimento verrà presentato il 13 ottobre durante l’evento a porte chiuse “Sardinia Goes Global”, che si terrà presso l’Ambasciata Italiana a Londra, con il fine di presentare Clhub come opportunità di investimento alla comunità finanziaria londinese.

iStarter entra nel capitale dell’incubatore ClHub

Financecommunity.it

Lanciata nel maggio 2014, la testata si rivolge a bankers, fondi di private equity, operatori del real estatee SGR.
La testata, al livello di contenuti, si focalizza sul mercato finance, ovvero sugli spostamenti e cambiamenti di poltrona, le operazioni e relativi advisors, piuttosto che su approfondimenti e dati analitici sull’evoluzione del mercato.
 
Financecommunity.it ha visto crescere molto rapidamente il numero di lettori e di professionisti che intervengono e danno il loro contributo.
 

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2021 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram