L Catterton Europe rileva la maggioranza di Etro

Etro ha annunciato di aver siglato un accordo vincolante per una partnership con L Catterton, private equity globale focalizzato sul settore dei beni di consumo. Secondo i termini dell’accordo, L Catterton Europe acquisirà una partecipazione di maggioranza nella Società, mentre la famiglia Etro manterrà una significativa minoranza. Il fondatore di Etro, Gerolamo Etro, assumerà l’incarico di presidente della società. 

Rothschild & Co è stato advisor finanziario di Etro con un team composto da Irving Bellotti, partner;  Antonio M. Perdichizzi director; Davide Fabbri associate; Michele Maria Onori, analista.

Etro è stata assistita da anche da PwC TLS, dallo studio legale Pedersoli e dallo studio Guasti. Mentre Catterton è stato affiancato da Bain & Company, PwC Deals, PwC TLS e dallo studio legale LMCR.

Grazie alla profonda esperienza di investimento di L Catterton, la conoscenza del settore e delle preferenze dei consumatori, unitamente alle relazioni strategiche con LVMH, Etro si appresta ad un percorso di significativa crescita e a diventare uno dei principali brand nell’alto di gamma nelle diverse categorie merceologiche. Con un track record di oltre 30 anni nell’ambito di collaborazioni con marchi di lusso e di moda a livello globale, L Catterton supporterà Etro nel migliorare la sua brand strategy con l’obiettivo di ampliare la propria clientela e raggiungere le generazioni di giovani consumatori, continuando a interpretare il proprio stile con uno spirito innovativo e moderno, entrando in nuove categorie di prodotto e valorizzando ulteriormente le proprie radici italiane. Inoltre, la partnership permetterà a Etro di migliorare la presenza digitale e guidare l’espansione globale, con un focus sulle significative opportunità in Asia.

Il closing dell’operazione è atteso entro la fine dell’anno, mentre i termini della stessa non sono stati resi noti. 

L Catterton Europe rileva la maggioranza di Etro

nicola.dimolfetta@lcpublishinggroup.it

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram