giovedì 22 ago 2019
HomeScenari“Il mio studio suona il rock!” Il Corporate Music Contest

“Il mio studio suona il rock!” Il Corporate Music Contest

“Il mio studio suona il rock!” Il Corporate Music Contest

È il 12 giugno 2019, è il giorno del Corporate Music Contest. Questa sera, a partire dalle 20, nove band composte da avvocati e manager saliranno sul palco del Fabrique, per sfidarsi nel contest musicale organizzato in occasione della Legalcommunityweek. Si tratta di The ChildrenVouchersBerkeley SquaredBank-in’ BandThe Pdf’sThe WaltchConflict of InterestThe Sunrise Stop e Joint.

A giudicare le loro performance sarà una giuria d’eccezione composta da Claudio Biazzetti, giornalista di Rolling Stone, Francesco De Gennaro partner di Dla Piper, e Giovanni Gazzaniga partner di Allen & Overy.

La serata è aperta a tutti, basta semplicemente registrarsi all’evento cliccando qui.

I The children si presentano al contest guidati dalla voce di Trizio Siniscalchi di Theremore, con alla batteria Leonardo Proni di Hi.lex Avvocati Associati, al basso Fabio Nobis di Nobis e alla chitarra Silvio Prandolini di Archè Onlus.

Presenti anche i Vouchers, band interamente targata Gop e composta da Davide Corriero alla batteria, Federico Pogliani al basso, Francesco Tresca Carducci alle tastiere e dalla cantante Romina Diciolla.

Non mancheranno, inoltre, i Berkeley Squared, gruppo con a capo il frontman Daniele Moscato, basso e voce, di Ubi Corporate & Investment Bank, e formato da Emilio di Spiezio Sardo di Bluegem Capital, alla batteria, e l’ingegnere Andrea Morreale alla chitarra.

A sfidare queste band ci saranno i Bank-in’ band con alla batteria Gian Marco Salcioli di Intesa Sanpaolo, al basso e alla chitarra Michele Lanza e Roberto Crivelli, entrambi di Banca Imi. I tre sono guidati dalla voce di Martina Musajo di Intesa Sanpaolo, supportata dalla corista Elena Pogliani sempre di Intesa Sanpaolo.

È femminile anche la voce dei The Pdf’s, con la cantante Marina Balzano di Orrick, che salirà sul palco con Umberto Zanuso di Fineurop Soditic, alla batteria, Alberto Benedusi di Industry Expert, al basso, Paolo Luci di Brand Jam, alla chitarra, e Andrea Demodena di Promotion Magazine alle tastiere.

Anche i The Walch saranno della partita, con la loro formazione a cinque, composta dalla cantante Valentina Gariboldi e dal batterista Giorgio Fantacchiotti, entrambi di Linklaters, dal bassista Alberto De Luca di De Luca & Partners, dal chitarrista Stefano Cacchi Pessani di BonelliErede e con al piano Carlo Marchetti dello Studio Notarile Marchetti.

Formazione più snella, invece, quella dei Conflict of Interest, guidati dalla voce di Anastasiia Krasnozhon di Gas Studio, che vede alla batteria Pierre Marin di JLL, al basso Thomas Brault di Generali e alla chitarra Andre Straja, anch’egli di Gas Studio.

Doppio chitarrista per i The Sunrise Stop, che con Marcello Bergonzi Perrone di Bergonzi Perrone e l’imprenditore Fabio Luccotti, accompagneranno le voci della cantante Patrizia Sangalli di Sdg & Partners e della corista Silvia Tamborini di Btwm & Partners, con il supporto del bassista Francesco Azzoni di Sdg & Partners e del tastierista Franco Arena, libero professionista.

Infine, al Fabrique, suoneranno anche i Joint, guidati dalla voce di dell’avvocata Giovanna Fagioli, supportata alla batteria da Nicola Ielpo, personal trainer, al basso da Federico Boezio di Nespor Boezio Mannironi, alla chitarra da Lorenzo Scannavini del Gruppo Ab e con al piano Dario Gentile di Agenzia delle Entrate e alla tromba Marco Campedelli di Ideattiva.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.