Neuberger Berman con Apax guarda al dossier Engineering

Il gruppo Engineering, società di consulenza e sistemi informatici in particolare delle pubbliche amministrazioni, attira l’interesse dei fondi di private equity.

Secondo indiscrezioni riportate dal Sole 24 Ore, sarebbe in corso in questi giorni la due diligence sul dossie da parte dei private equity. E in particolare, fra i più interessati ci sarebbero Neuberger Berman, a lavoro con il team italiano che comprende fra gli altri Marco Cerrina Feroni (nella foto) e Fabio Canè , assieme con Apax, assistiti nell’operazione da Banca Imi.

Sempre secondo i rumors oggetto dell’interesse dell’accoppiata Neuberger-Apax sarebbe la quota della famiglia Cinaglia in Engineering, cioè circa il 35% delle azioni suddivise tra Michele Cinaglia e Marilena Menicucci

Le trattative sarebbero tuttavia ancora in fase embrionale. 

Già tre anni fa Engineering era stato oggetto di un primo riassetto nell’azionariato con l’uscita della famiglia Amodeo, restata nell’azienda con una piccola quota, e sostituita dal fondo Oep Italy (con il 29,1%). Tra gli altri azionisti di rilievo della società c’è anche l’istituzionale iberico Bestinver Gestion. 

Neuberger Berman con Apax guarda al dossier Engineering

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram