domenica 16 mag 2021
HomeEmissioni ObbligazionarieNexi colloca due bond senior unsecured per 2.100 milioni

Nexi colloca due bond senior unsecured per 2.100 milioni

Nexi colloca due bond senior unsecured per 2.100 milioni

Nexi ha collocato due prestiti obbligazionari senior unsecured non garantiti per un totale di 2.100 milioni in linea capitale di cui 1.050 milioni con scadenza il 30 Aprile 2026. e € 1.050 milioni con scadenza il 30 Aprile 2029.

e obbligazioni 2026 sono state collocate al loro valore nominale e corrispondono una cedola semestrale a tasso fisso dell’1.625% annuo. Le obbligazioni 2029 sono state collocate al loro valore nominale e corrispondono una cedola semestrale a tasso fisso dell’2.125% annuo. L’emissione permette a Nexi di pre-finanziare le fusioni Nets e SIA e di estendere la data di scadenza del debito del gruppo, riducendone il costo medio.

Le obbligazioni sono regolate dalla legge dello Stato di New York ed è atteso che siano ammesse alle negoziazioni sul sistema multilaterale di negoziazione “Euro MTF” della Borsa del Lussemburgo e sono destinate solamente a investitori istituzionali.

Il collocamento delle obbligazioni 2026 è stato curato da BofA Securities, Credit Suisse, Goldman Sachs International, IMI—Intesa Sanpaolo, Banca Akros, Gruppo Banco BPM, Barclays, Citigroup e Deutsche Bank. Il collocamento delle obbligazioni 2029 è stato curato da BofA Securities, HSBC, J.P. Morgan, UniCredit Bank, BNP PARIBAS, Mediobanca e Morgan Stanley.

Nella foto Paolo Bertoluzzo, ad di Nexi
Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.