lunedì 03 ago 2020
HomePrivate EquityOne Equity Partners compra minoranza di Nexion. Gli advisors del deal

One Equity Partners compra minoranza di Nexion. Gli advisors del deal

One Equity Partners compra minoranza di Nexion. Gli advisors del deal

L’operatore di private equity One Equity Partners (Oep) ha rilevato una quota di minoranza qualificata di Nexion, azienda attiva nel business delle soluzioni per il settore automotive, in particolare nell’utensileria per garage, nella diagnostica e nei sistemi di assistenza alla guida.

Kaleidos Corporate Finance ha svolto il ruolo di advisor esclusivo del venditore, operando con un team formato da Stefano Malagoli (partner, nella foto), Dario Di Iorio (manager) ed Elena Mogni (analyst).

Banco Bpm ha agito in qualità di mandated lead arranger, original lender e facility agent per la parte finanziaria con il team financial sponsor guidato da Federico Born, insieme a Matteo Parisi.

Eidos Partners e Banca Akros hanno agito come advisor finanziario di Oep.

Fondata nel 1954, con sede a Correggio (Reggio Emilia), Nexion ha un portafoglio di brand che comprende Corghi, Sice, Hpa-Faip, Mondolfo Ferro, Teco, Tecnomotor, Orlandini, Bright, Stenhoj, Sherpa e Autopstenhoj. Il gruppo ha circa 2mila dipendenti e quattordici stabilimenti tra Italia, Danimarca, Croazia, Germania e Cina. Nel 2018 Nexion ha registrato un fatturato pro-forma di circa 330 milioni di euro, considerando l’acquisizione del gruppo danese Stenhoj.

Oep è nato nel 2001 dallo spin off delle attività di private equity di JP Morgan.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.