mercoledì 30 set 2020
HomeCorporate Finance/M&APamoja Capital investe nelle bici Wilier Triestina

Pamoja Capital investe nelle bici Wilier Triestina

Pamoja Capital investe nelle bici Wilier Triestina

Pamoja Capital, family office svizzero-canadese, attraverso un aumento di capitale è il nuovo socio di minoranza di Wilier Triestina azienda italiana di biciclette fondata nel 1906, la quale rimane in mano alla famiglia Gastaldello.

Grazie a questa partnership l’azienda di Bassano del Grappa punta a un maggiore sviluppo internazionale e al continuo rafforzamento come premium brand nella produzione di biciclette da strada, e-bike, gravel e mountain bike. Le recenti Wilier 0 SLR, bicicletta da strada d’alta gamma super leggera con freni a disco e cavi completamente integrati e la Cento10 Hybrid, l’e-road bike più leggera sul mercato, hanno ricevuto numerosi premi internazionali e rappresentano oggi esempi di capacità produttiva dell’azienda.

Per Pamoja Capital è la prima operazione in Italia e l’obiettivo è creare un polo internazionale nel settore del ciclismo di alta gamma attraverso una serie di acquisizioni future. La società d’investimento è stata scelta tra vari canditati che avevano espresso forte interesse nell’entrata nel capitale di Wilier Triestina. Pamoja investe il capitale principalmente per donazioni future alla McCall MacBain Foundation, borsa di studio e finanziatore di questioni relative al tema dei cambiamenti climatici. e attualmente controlla circa 1 miliardo di dollari di attivo.

Nell’operazione: Wilier Triestina è stata assistita da Inside Partners come advisor finanziario e Baker McKenzie come studio legale, Pamoja Capital da Van Campen Liem e PwC Legal come studi legali e da PwC per tutte le due diligence.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.