PM & Partners e Capital Dynamics acquisiscono la maggioranza di Cosmelux

PM & Partners SGR ha acquisito una quota di maggioranza di Cosmelux, realtà attiva nella laccatura e nella metallizzazione UV del packaging per il settore cosmetico.

La famiglia Zorloni, fondatrice della società, manterrà una quota del 30% ed un ruolo gestionale. Capital Dynamics, asset manager globale ed indipendente, ha partecipato alla transazione tramite il suo programma di investimento nel mid-market parte della sua consolidata attività di co-investimenti di private equity.

«Cosmelux è un’azienda italiana con un forte posizionamento di mercato ed una base di clienti consolidata sia italiana che estera ed è gestita da un team di talento e dedicato», ha affermato Andrea Mugnai, Fondatore e Managing Partner di PM & Partners. «Non vediamo l’ora di lavorare con la famiglia Zorloni e Capital Dynamics su un ambizioso piano di crescita e sviluppo, che includa l’ingresso in nuovi segmenti di mercato e aree geografiche nell’industria cosmetica e in mercati complementari».

«Siamo lieti di affiancare con PM & Partners come investitore principale in questa solida azienda a conduzione familiare», ha affermato David Smith, Senior Managing Director di Capital Dynamics. «Cosmelux rappresenta una preziosa opportunità di coinvestimento nelle PMI in cui l’importante contributo di investitori professionali come PM & Partners può davvero fare la differenza. Non vediamo l’ora di lavorare a stretto contatto con PM & Partners nel progetto di crescita, sia organica sia tramite acquisizioni, di Cosmelux e di rafforzare la sua posizione di leader globale e come fornitore di riferimento».

Cosmelux sfrutta il know-how produttivo sviluppato internamente e frutto di una lunga esperienza del Gruppo nello sviluppo di macchinari per la metallizzazione. La Società dispone della più grande capacità produttiva installata in Europa e ha relazioni con i principali packager (Albéa, RPC, Texen, Aptar) e brand nella cosmetica (l’Oréal, LVMH, Coty, Estée Lauder e Yves Rocher). Cosmelux è il secondo investimento del fondo PM&P III attualmente in fase avanzata di raccolta.

Lo Studio Alpeggiani, Banca Euromobiliare, EY ed ERM hanno assistito PM & Partners in qualità di advisor legale, M&A, per le attività di due diligence (commerciale, contabile, fiscale e debt advisory) e per gli aspetti ambientali e ESG. In particolare, EY ha curato i servizi integrati di due diligence finanziaria, con un team guidato dal partner Marco Ginnasi e dal manager Andrea Demichelis, di analisi strategica, con un team guidato dal partner Federico Bonelli e dal director Riccardo Bigio, di due diligence fiscale, con un team guidato dal partner Quirino Imbimbo e dall’associate partner Rossella Patella, e in relazione ai temi legali, con un team guidato dal partner Giancarlo Tardio e dal manager Lorenzo Maggiulli.

I fondatori di Cosmelux sono stati assistiti da PwC Deals (team M&A) in qualità di advisor finanziario esclusivo, con un team composto da Pier Paolo Ferrando (partner), Davide Prandin (senior manager) e Federica Salvati (senior associate).

Capital Dynamics è stato principalmente assistito da King & Wood Mallesons. L’operazione è stata finanziata da un pool di banche composto da Banco BPM, Intesa Sanpaolo e Crédit Agricole, per la componente di finanziamento senior, e Anthilia Capital Partners per la componente di finanziamento mezzanine, assistite rispettivamente da Simmons & Simmons e RP Legal & Tax. Lo Studio Milano Notai ha assistito le parti per tutti gli aspetti notarili.

PM & Partners e Capital Dynamics acquisiscono la maggioranza di Cosmelux

nicola.dimolfetta@lcpublishinggroup.it

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram