Principia SGR, con il Fondo Principia Health, investe in CrestOptics

Principia SGR, per il tramite del Fondo Principia III – Health, è entrata nel capitale di CrestOptics SpA, azienda italiana high-tech fondata nel 2012, operante nel settore della ricerca e sviluppo sperimentale, nel campo delle tecnologie elettro-ottiche applicate alla biologia e alle scienze dei materiali, con un investimento di oltre 5 milioni di euro.

Nello specifico, la società è attiva nella progettazione, produzione, distribuzione e integrazione di apparati ottici ed elettro-ottici ad altissima risoluzione, per finalità industriali, scientifiche e diagnostiche. Attualmente la linea di prodotti X-light, diventato in breve tempo uno dei leader mondiali nella sua nicchia di mercato, consente di trasformare un microscopio standard in un microscopio confocale avanzato.

I promettenti risultati della continua attività di R&D svolta in collaborazione con il Laboratorio Congiunto IIT (Istituto Italiano di Tecnologia), stanno portando a progressi significativi nell’utilizzo di questa tecnologia anche nel campo della diagnostica, con particolare riferimento alle applicazioni per la diagnosi precoce di patologie neurodegenerative e tumorali, che consentiranno una forte espansione in tale mercato.

Con il supporto della sgr guidata da Antonio Falcone (nella foto), l’azienda punta sia allo sviluppo dei prodotti attuali di microscopia avanzata che al finanziamento di nuove attività di R&D nel campo della diagnosi precoce delle più importanti patologie neurodegenerative e tumorali.

 

Principia SGR, con il Fondo Principia Health, investe in CrestOptics

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram