Unicredit in jv con Anthemis: 200 milioni per le startup nel fintech

Unicredit per il fintech. La banca ha infatti stanziato circa 200 milioni di euro per investimenti in start-up finanziarie in tutto il mondo con la collaborazione del gruppo Anthemis, società di venture capital e consulenza con sedi a Londra e New York, che si focalizza esclusivamente sul fintech e con 31 neoimprese in portafoglio.

Lo ha annunciato la banca nei giorni scorsi in occasione della presentazione dei numeri dei nove mesi, specificando che «tali investimenti strategici permetteranno di trasformare l’evoluzione fintech in un’opportunità, arricchendo la proposta commerciale del gruppo e accelerando l’evoluzione digitale».

In particolare, Unicredit investirà in due veicoli dedicati: un fondo azionario proprietario, focalizzato su start-up ben consolidate e su investimenti di follow-on, con un impegno di capitale pari a 175 milioni di euro; e un veicolo che investe in start-up di nuova costituzione, nel quale Unicredit agirà come anchor investor, con un impegno di capitale pari a 25 milioni di dollari.

Unicredit in jv con Anthemis: 200 milioni per le startup nel fintech

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram