mercoledì 30 set 2020
HomeEmissioni ObbligazionarieUnipol colloca green bond da 750 milioni, domanda per 3 miliardi

Unipol colloca green bond da 750 milioni, domanda per 3 miliardi

Unipol colloca green bond da 750 milioni, domanda per 3 miliardi

Unipol ha collocato un prestito obbligazionario senior unsecured non convertibile per un importo nominale pari a 750 milioni di euro, raccogliendo ordini per oltre 3 miliardi.

Il prestito era stato lanciato il 14 settembre. Il titolo, ricorda un comunicato del gruppo guidato da Carlo Cimbri (nella foto), ha scadenza a dieci anni ed è stato emesso in formato green: sarà conforme al “Green Bond Framework” definito dalla società, oggetto di una second party opinion rilasciata da Sustainalytics.

Joint lead manager dell’operazione sono BNP Paribas, Intesa Sanpaolo, JP Morgan, Mediobanca e UniCredit Bank.

Le obbligazioni, che saranno quotate sul mercato regolamentato del Luxembourg Stock Exchange, sono emesse al prezzo di 99,756% e corrispondono una cedola fissa annuale pari al
3,25% (350 punti base sopra il tasso mid-swap di durata corrispondente).

L’emissione ha raccolto ordini per oltre 3 miliardi di euro, con una copertura del book di oltre quattro volte, ed è stata collocata per oltre l’80% a investitori istituzionali esteri.

Il rating atteso delle obbligazioni è Moody’s Ba2 e Fitch BB+.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.