sabato 08 mag 2021
HomeCorporate Finance/M&ANexi a lavoro sul dossier Nets con Mediobanca

Nexi a lavoro sul dossier Nets con Mediobanca

Nexi a lavoro sul dossier Nets con Mediobanca

Dopo la fusione con Sia annunciata a inizio mese (leggi la notizia su Financecommunity), Nexi guarda ancora all’m&a e continua a lavorare sul dossier Nets, società danese dei pagamenti attiva nel mercato scandinavo e nella regione DACH (Germania, Austria, Svizzera).

Stando alle indiscrezioni, il gruppo guidato da Paolo Bertoluzzo (nella foto) sarebbe affiancato nell’operazione da Mediobanca e starebbe lavorando a un deal che prevede uno scambio azionario finalizzato al raggiungimento del controllo della società danese, che poi verrebbe fusa in Nexi.

Nets, che ha dimensioni simili a Sia (con ricavi 747 milioni e un Ebitda di 295 milioni) è posseduta dai fondi di private equity Hellman & Friedman oltre a Bain e Advent, gli stessi che sono soci, insieme a Clessidra, di Mercury Uk, il veicolo che controlla attualmente il 20% di Nexi. I fondi hanno aperto una procedura di vendita della società di pagamenti e secondo Bloomberg, per il quale Nexi avrebbe presentato un’offerta vincolante a inizio mese, vorrebbero cedere Nets per un importo vicino a 10 miliardi di euro, ossia con un rapporto tra enterprise value ed ebitda sulle 27 volte.

Se Nexi comprasse Nets estenderebbe il suo raggio d’azione anche nell’Europa del Nord e nei Paesi a lingua tedesca.

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.