lunedì 26 ago 2019
HomeScenariNpl, doValue ottiene gestione due portafogli per 1,5 miliardi

Npl, doValue ottiene gestione due portafogli per 1,5 miliardi

Npl, doValue ottiene gestione due portafogli per 1,5 miliardi

doValue ha raggiunto due nuovi accordi per la gestione di portafogli di crediti nel mercato italiano, per un ammontare complessivo di circa 1,5 miliardi di euro.

Il primo mandato, con Iccrea Banca, prevede la gestione, in qualità di special e master servicer, di un portafoglio di crediti in sofferenza del valore di circa 1,2 miliardi di euro (in termini di gross book value).  Il portafoglio, che sarà oggetto di un’operazione di cartolarizzazione, è caratterizzato da diverse posizioni con garanzia immobiliare. Per i crediti oggetto dell’accordo, si legge in un comunicato, Iccrea Banca si riserva di valutare l’avvio dell’iter per il rilascio, da parte dello Stato Italiano, della garanzia sulla cartolarizzazione delle sofferenze (gacs). doValue, inoltre, sta assistendo Iccrea Banca e gli arrangers della cartolarizzazione nell’ambito di un programma di arricchimento qualitativo dei dati.

Il secondo accordo, con un alternative asset manager di cui non viene rivelato il nome, prevede la gestione di un portafoglio di crediti in sofferenza per circa 0,3 miliardi, in precedenza affidato ad un altro special servicer.

doValue gestisce asset per circa 140 miliardi, con oltre 2.200 dipendenti. Includendo l’acquisizione di Altamira Asset Management, il gruppo guidato da Andrea Mangoni (nella foto) ha registrato nel 2018 ricavi lordi pari a 490 milioni, con un margine ebitda pari al 37%.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.