Ottimo debutto su Aim Italia per Almawave. Gli advisor della quotazione

Debutto su Aim Italia per Almawave, azienda che opera nel campo dell’intelligenza artificiale e dei big data. Collocato a 4,25 euro per azione, il titolo non ha ancora fatto prezzo, segnando un teorico di 4,98 euro.

Nell’operazione di ammissione alle negoziazioni Almawave è assistita da Alantra (joint bookrunner), che agisce con un team guidato dal managing partner Stefano Bellavita (nella foto) e formato da Alfio Alessi e Costanza CauBanca Akros svolge il ruolo di global coordinator e joint bookrunner e Banca Mediolanum di financial advisor e nomad. Gli altri advisor della quotazione sono PwC  (strategic business plan advisor), Ernst & Young (auditors), Epyon (advisor per i dati extracontabili), Gianni & Origoni (deal counsel), Thanai Bernardini (communication advisor) e Twin e Hear-IR (IR advisor).

Almawave, parte del gruppo AlmavivA, si legge in un comunicato di Borsa Italiana, porta a 138 il numero delle società attualmente quotate su Aim Italia, il mercato dedicato alle piccole e medie imprese.

In fase di collocamento la società ha raccolto 30 milioni di euro, di cui 2,7 milioni di euro dalla tranche dell’aumento di capitale riservata all’esercizio dell’opzione greenshoe. Il flottante al momento dell’ammissione è del 26,09%, assumendo l’integrale esercizio dell’opzione greenshoe, e la capitalizzazione è pari a circa 115 milioni di euro.

Per i numeri dell’azienda, cliccate qui

 

Ottimo debutto su Aim Italia per Almawave. Gli advisor della quotazione

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram